Mauro Magatti

Sociologo ed economista, laureato in Discipline economiche e sociali presso l'Università Bocconi di Milano, ha conseguito il PhD in Social Sciences in Gran Bretagna. Dal 2006 al 2012 è stato Preside della Facoltà di Sociologia presso l'Università Cattolica di Milano dove insegna Sociologia della Globalizzazione. Dal 2008 è direttore del Centre for the Anthropology of Religion and Cultural Change (ARC) e dal 2008-2009 è Professore a contratto di Sociologia della religione presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale. È membro del Comitato per la Solidarietà e lo sviluppo di Banca Prossima e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ambrosianeum. Editorialista de "Il Corriere della Sera" ha scritto numerosi articoli su riviste scientifiche italiane e straniere. Dei suoi libri si ricordano: L'io globale. Dinamiche della socialità contemporanea (con Chiara Giaccardi, 2003); Il potere istituente (2005); I nuovi ceti popolari. Chi ha preso il posto della classe operaia? (con Mario de Benedittis, 2006); Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecno-nichilista (2009); La grande contrazione. I fallimenti della libertà e le vie del suo riscatto (2012).

Tutti i libri dell'autore