Gianluca Bocchi

Docente di Filosofia della Scienza presso l'Università di Bergamo. Ha svolto attività di ricerca e di insegnamento presso l'Université de Genève, Faculté de Psychologie et des Sciences de l'Education. A lui si deve l'introduzione in Italia del filone di studi sulla complessità, sulle trasformazioni di paradigmi e di modi di pensare che caratterizzano tutte le scienze dei nostri giorni e le stesse forme dell'abitazione del pianeta da parte della specie umana. Si è occupato inoltre dei problemi della convivenza fra i popoli e fra le nazioni nell'Europa e sulle tendenze della storia planetaria alle soglie del nuovo millennio. Attualmente si sta occupando dei problemi connessi ai mutamenti dell'immaginario scientifico e dell'impatto delle nuove tecnologie sulle forme del conoscere e del comunicare.