Alessandro Bergonzoni

Attore di teatro italiano, scrittore e drammaturgo, comico e artista visivo. È famoso per il suo stile surreale che lo vede giocare con le parole, accostando elementi, suoni e oggetti impensabili. È, grazie al suo stile, uno degli interpreti più interessanti nel panorama italiano del teatro dell'assurdo. Nel 1989 esce il suo primo libro, Le balene restino sedute, vincitore nel giugno dell'anno successivo della Palma D'Oro di Bordighera come miglior libro comico dell'anno. Dal 1991 inizia a collaborare con Radio 2 come autore, l'anno successivo pubblica il suo secondo libro È già mercoledì e io no. Nel 1994 esce il suo primo romanzo Il grande Fermo e i suoi piccoli andirivieni. Nel 1997 pubblica una raccolta dei sei testi teatrali che raccontano i suoi primi quindici anni di attività. Dal 2000 collabora con la "Casa dei Risvegli - Luca De Nigris", un'associazione che si occupa della riabilitazione dei pazienti che si risvegliano dal coma. Nel 2005 pubblica Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna bambino animale o cosa. È, questo, anche l'anno della sua prima esposizione pubblica come artista, ad Aosta. Nel 2007 crea due porte d'ingresso per il Mambo, la nuova Galleria d'Arte Moderna di Bologna, e nel 2008 espone alla Galleria Mimmo Scognamiglio di Napoli. L'anno dopo si aggiudica il Premio UBU come miglior attore del teatro italiano. Nel 2012 ha aperto la tournée italiana del suo nuovo spettacolo Urge e, al Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Pordenone, ha inaugurato la sua prima mostra personale di opere artistiche dal titolo Maceria prima.

Tutti i libri dell'autore